Milan-Inter, Icardi: "Derby fondamentale"

Avrebbero voluto un derby diverso Milan e Inter. Reduci entrambe da un pareggio, contro la Sampdoria i rossoneri e contro il Verona i nerazzurri, le due squadre si avviano verso la dodicesima giornata di campionato consci che in quella precedente avrebbero potuto far di più e una vittoria avrebbe permesso loro di guardare al derby Milan-Inter con maggiore serenità.

Così non è stato e dunque bisognerà subito concentrarsi e rimboccarsi le maniche. Lo sa bene Mauro Icardi che, al termine del match pareggiato contro l’Hellas Verona e nel quale ha messo a segno una doppietta, si proietta già verso la dodicesima giornata e verso quel derby che nessuno vuole perdere: “Dobbiamo arrivare alla sfida contro il Milan al top della forma, il derby adesso è fondamentale”.

E’ fondamentale perché vincendo l’Inter potrebbe scavalcare i cugini rossoneri in classifica e regalare finalmente qualche gioia ai propri tifosi. Nel derby poi sconfitta e pareggio non devono e non possono esser presi in considerazione, si deve vincere. Tuttavia, le stesse motivazioni guidano la squadra di Pippo Inzaghi che, dopo la brutta caduta contro il Palermo e il pareggio con la Sampdoria, è alla ricerca di stabilità. Icardi ha lanciato la sfida e il Milan è pronto a raccoglierla: e allora che derby sia!

Leggi anche: