Milan, Isaac Akuetteh è sveglio e vigile dopo l'incidente

Giungono notizie molto rassicuranti dall‘ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, il giovane attaccante del Milan Isaac Akuetteh si è svegliato dal coma ed è vigile. Circa una settimana fa, il quindicenne era rimasto vittima di un grave incidente: Isaac era in bicicletta e ascoltava musica con le cuffie quando è stato travolto da un treno. Trasportato subito in ospedale e ricoverato in rianimazione, le sue condizioni sono subito apparse gravi tanto che i medici ne avevano dichiarato la prognosi riservata.

Il Milan aveva subito mostrato la propria vicinanza al ragazzo e ai suoi familiari: “Isaac, tutto il Milan ti è vicino e tifa per il tuo gol più bello, non mollare!” aveva scritto la società rossonera sul proprio sito e, a distanza di qualche giorno, ecco giungere la notizia che tutti aspettavano: Isaac Akuetteh si è svegliato e adesso è cosciente. Le sue condizioni sembrano essere migliorate e per il Milan, i tifosi e i familiari di Isaac la speranza è sempre più viva.

TUTTE LE NOTIZIE SUL SETTORE GIOVANILE