Milan-Juve, scommesse: "Under" il segno più giocato

La terza giornata di Serie A comincia con il big match tra Milan e Juventus (che andrà in scena dopo lo scontro salvezza tra Cesena ed Empoli). I bianconeri godranno del favore del pronostico per i bookamkers, che quotano il segno “2” che paga 2,25 volte la posta, ma il flusso maggiore di scommesse, secondo le ultime statitiche, è stato registrato sul segno “under“.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Gran parte degli scommettitori italiani ha pronosticato una sfida con poche reti, nonostante la natura puramente zemaniana del Milan di Inzaghi, che ha vinto 3-1 in casa contro la Lazio (prima giornata) ed ha poi espugnato il Tardini di Parma con un rocambolesco 4-5 (seconda giornata).

Discorso opposto per la Juventus, che ha sempre terminato con il segno “under” le partite della gestione Allegri: 1-0 a Verona contro il Chievo alla prima giornata, 2-0 allo Stadium contro l’Udinese alla seconda giornata, 2-0 allo Stadium contro il Malmoe nella prima partita di Champions League 2014-2015.

Leggi anche –> Quote scommesse Milan-Juve: bianconeri favoriti a 2,25

Leggi anche –> Milan-Juve: atteso il tutto esaurito?