Milan-Juventus, l'arbitro è Guida di Torre Annunziata

Sale l’attesa per il big match in programma domenica sera tra Milan e Juventus. Il posticipo della 26a Giornata di Serie A sarà arbitrato da Marco Guida, fischietto di Torre Annunziata. Designati anche gli assistenti, che saranno Cariolato e Di Liberatore, mentre il quarto uomo sarà Mazzoleni.

Non sono positivi i ricordi recenti che legano il direttore di gara alla Juve: è ormai celebre l’avvenimento accaduto in occasione della sfida tra i bianconeri ed il Genoa risalente al 26 Gennaio 2013: nei minuti finali non venne concesso un rigore nettissimo (fallo di mano di Granqvist) ai Campioni d’Italia, e la vicenda fece andare su tutte le furie Antonio Conte, che nel dopo gara dichiarò:”Posso accettare un errore, ma l’arbitro di porta aveva segnalato il rigore, ma lui mi ha detto che non se l’è sentita. Questo non è calcio“.

Da quel giorno è passato più di un anno, e da quel momento in poi il tecnico leccese ha preferito non parlare più degli arbitri, elogiando il lavoro di Braschi e Nicchi. Il derby d’Italia si avvicina, e la speranza è che per una volta non ci siano episodi che scaturiscano polemiche o contrasti.

Leggi anche–>Milan-Juventus, tutti gli indisponibili e gli squalificati 
Leggi anche–>Probabili formazioni di Napoli-Swansea