Milan-Lazio 1-1: sono queste partite ad aver pregiudicato la Champions

Sono queste le partite che hanno pregiudicato la Champions per i rossoneri che anche ieri sera non hanno colto un’occasione importantissima per portare a casa tre punti.

La partita con la Lazio, pur non avendo portato in dote una vittoria, ha dato a Sinisa Mihajlovic segnali confortanti da parte delle sue punte: infatti, Bacca è tornato al gol e Luiz Adriano si è dimostrato, in assenza di Niang, il partner ideale per il colombiano e il gol dell’1-1 è un esempio eclatante della discreta intesa tra i due attaccanti sudamericani.

A far considerare positiva la prestazione del brasiliano c’è il tanto movimento fatto e la fisicità messa che ha impensierito non poco la retroguardia biancoceleste.

In realtà il Milan non ha rischiato quasi nulla nel corso di questo match, ma non sono state colte le occasioni per portare a casa i tre punti, soprattutto nella ripresa quando si è stazionato per quasi tutto il tempo nella metà campo degli ospiti che hanno tremato più di una volta per dei calci di punizione in posizione abbastanza pericolosa.

Molto deludente è stato l’atteggiamento nella fase finale della partita: infatti, nonostante la superiorità numerica, non si è visto il giusto mordente per portare fare gol e vincere la partita, ma la fatica è un’attenuante che in questa circostanza non si può non concedere ai giocatori rossoneri.

Il sesto posto è davvero molto vicino e, pertanto, le partite che mancano alla fine del campionato devono fungere da utilissimi allenamenti in vista della partita dell’anno che si disputerà a Roma a maggio.

Leggi anche:

Mihajlovic:”Se a fine anno entrambe le parti saranno d’accordo si andrà avanti”