Milan-Napoli non finisce mai: maglie contro Balotelli in Campania

La sfida Milan-Napoli di domenica scorsa terminata con la vittoria meritata della squadra di Benitez sembra aver acceso l’entusiasmo di una città che da tempo non sognava così in grande e soprattutto non riusciva ad affermarsi a livello nazionale in maniera così decisa da decenni.

Gli episodi che rimarranno nelle menti dei tifosi di entrambe le sponde sono sicuramente legati all’attaccante rossonero, Mario Balotelli, sempre protagonista nel bene e nel male: prima sul lato tecnico, sbaglia il primo rigore da professionista e poi segna un gol da cineteca, mentre a fine partita si assiste all’ennesima diatriba con l’arbitro, reo di non aver assolutamente richiamato i difensori azzurri che lo hanno tartassato di falli.

Balotelli Razzismo Napoli

A distanza di diversi giorni dalla calda sfida di San Siro, nel capoluogo campano si continua a non parlare di altro: e spunta anche una maglietta contro Balotelli che recita “Milanisti, se fate lavare Balotelli con la varecchina puzzerà sempre”, sicuramente poco simpatica e inappropriata per una città ed una tifoseria che mai si è fatta riconoscere per razzismo.

Leggi anche -> Bologna-Milan: diretta live della gara

Leggi anche -> Gattuso esonerato: possibile rientro al Milan?

Leggi anche -> Napoli-Sassuolo, risultato in tempo reale