Milan-Napoli, Reina: "La maglia di Balotelli il mio pigiama"

Nonostante siano trascorsi quasi venti giorni dal match di campionato che ha visto affrontarsi a San Siro Milan e Napoli con la conseguente sconfitta dei padroni di casa per 1-2, il portiere azzurro Pepe Reina è tornato a parlare di quello che lui stesso ha definito un “evento storico”, ovvero il rigore parato a Mario Balotelli.

Infatti, quello parato dall’estremo difensore partenopeo è uno dei pochi, se non l’unico, penalty che l’attaccante rossonero ha sbagliato in carriera.  In questa circostanza occorre anche riconoscere il merito di Reina che, in un’intervista, ha rivelato: “La vera forza di Mario è che è talmente tranquillo che riesce a ritardare fino all’ultimo secondo sia il colpo sia la direzione del pallone. Ho aspettato un attimo in più di lui ed è andata bene”.

Balotelli Rigore

Quindi la decisione di utilizzare la maglia di Balotelli come pigiama per no dimenticare quella serata particolare: “Dopo aver parato il rigore a Balotelli non potevo non chiedergli la maglia: è stato un evento storico! Me l’ha data e ho creato un mio pigiama personale: la sua maglia e i pantaloncini del Napoli”.

Leggi anche-> Milan al lavoro per dimenticare la Juventus

Leggi anche-> Discriminazione territoriale: la Juventus sostiene il Milan

Leggi anche-> Italia: affaticamento muscolare per Balotelli