Milan, Nava: "Soddisfatti di Calabria e Donnarumma"

Intervistato dal mensile Forza Milan!, Stefano Nava, allenatore degli allievi rossoneri, esprime tutta la sua soddisfazione per il rendimento attuale di Calabria e Donnarumma

SODDISFAZIONE – “La nostra più grande soddisfazione è che loro abbiano conosciuto velocemente il calcio vero, il palcoscenico della Serie A. Sapevamo di trovarci davanti due ragazzi molto bravi ed il Milan ci aveva chiesto di farli crescere sia tatticamente che atleticamente. Abbiamo lavorato in maniera certosina ed i risultati si sono visti. Ora starà a loro sfruttare il loro enorme potenziale per continuare su questa strafa. Noi degli allievi, per parte nostra, abbiamo fatto il massimo possibile e potremo gustarci la loro crescita in prima squadra”

GIOVANI TALENTI – “Se mi chiedete chi, tra gli allievi, potrà seguire le orme di Calabria e Donnarumma, io potrei rispondere tutti o nessuno. Ogni giovane che viene al Milan è qui perché ha un talento, altrimenti sarebbe impossibile. A noi tocca fare in modo che venga fuori, a loro scommettere su se stessi e non perdersi d’animo. Perchè il talento sia rispettato, il lavoro deve essere massimo, da parte nostra e da parte loro. Non mancano di certo le strutture o i tecnici e l’ambiente qui è ideale, a loro tocca saperne approfittare”.

A detta di chi scrive, i futuri nomi su cui puntare saranno Vassallo e Agnero, entrambi più volte decisivi nella primavera del Milan.

LEGGI ANCHE: Milan News, Donnarumma: “Il mio idolo? Dida”

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan Gennaio 2016, scambio De Roon-Josè Mauri?