Milan-Palermo 0-2: Risultato Finale

Il Palermo espugna San Siro e batte il Milan per 2-0. La partita si decide tutta in poco più di due minuti: al 23′ Zapata, in anticipo su Bolzoni, devia sfortunatamente nella propria rete la sfera e al 26′ Dybala ha la meglio ancora su Zapata e va al tiro trovando il gol del 2-0.

Formazioni Ufficiali:

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Saponara; Honda, Torres, Menez.

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Dybala, Vazquez.

20.43: Milan e Palermo fanno il loro ingresso in campo sulle note dell’inno rossonero “Milan, Milan”

1′: Gervasoni fischia l’inizio del match

2′: Pericolo per il Milan con il Palermo che prender possesso della palla e, da distanza ravvicinata, Vazquez prova la conclusione. Pronta la risposta di Diego Lopez.

2′: Cambio per il Milan. Alex esce per infortunio e viene sostituito da Zapata.

6′: Fermato fallosamente Honda. Gervasoni assegna un calcio di punizione ai rossoneri. Calcia lo stesso numero dieci, nulla da fare.

9′: Gioco prevalentemente condotto sulla sinistra. Il Milan dopo i primi minuti non eccelsi, probabilmente i rossoneri sono stati presi di sorpresa dall’infortunio del compagno, stanno iniziando a ingranare. I rosanero però giocano senza paura, con grande personalità.

13′: Azione pericolosa del Milan con Menez che serve Poli. Il centrocampista, partito in posizione regolare, va alla conclusione ma, intimorito dall’uscita di Sorrentino, non riesce ad indirizzare bene la sfera.

15′: Ammonito Gonzalez per fallo su Menez e punizione per il Milan. Punizione dalla sinistra e deviazione di testa di Torres con sfera che termina di poco a lato.

17′: Fallo di De Jong ai danni di Barreto. Ammonizione per il rossonero e punizione per i rosanero.

19′: Si fa vedere in avanti Saponara, il rossonero riesce a conquistare un calcio d’angolo. Intanto ammonito Morganella per fallo su De Sciglio, il rosanero diffidato salterà la prossima partita.

22′: Conclusione da fuori di Menez, tiro rasoterra, con sfera che però non finisce in rete. In grande spolvero il francese!

23′: GOL DEL PALERMO! AUTOGOL ZAPATA. I rosanero si portano in vantaggio con un’autorete di Zapata che, su evoluzione di calcio d’angolo, anticipa malamente Bolzoni.

25′: Vazquez sfiora il raddoppio, il suo sinistro viene parato da Diego Lopez!

26′: GOL DEL PALERMO!!! DYBALA! Partita pessima quella di Zapata che si lascia beffare da Dybala. L’attaccante, superato l’avversario, va alla conclusione e regala il doppio vantaggio alla propria squadra con un sinistro indirizzato all’incrocio dei pali. Serataccia Milan!

35′: Il Palermo sta disputando un’ottima partita non solo in fase di possesso, ma anche in fase di non possesso palla. I giocatori del Palermo pressano i rossoneri e ne limitano la libertà di gioco.

39′: Doppia occasione per il Palermo che conduce senza ombra di dubbio il gioco. Maresca, servito da Vazquez, va al tiro, ma non inquadra la porta. Subito dopo su evoluzione di calcio d’angolo, Barreto, dal limite dell’area, va al tiro. Determinante l’intervento di Diego Lopez.

43′: Vazquez di prima prova a servire Dybala, ma l’intervento di Zapata ferma l’offensiva avversaria.

45′: Assegnato un minuto di recupero.

Fine primo tempo. Le due squadre rientrano negli spogliatoi tra i fischi di San Siro indirizzati ai rossoneri.

Secondo tempo. Il Milan effettua un cambio, il secondo: El Shaarawy prende il posto di Poli. Si passa dunque dal 4-3-3 al 4-2-3-1/4-2-4. Nessun cambio nel Palermo.

48′: Palermo in avanti con Dybala che serva Vazquez, il numero 20 rosanero va al tiro, centrale, para Diego Lopez.

49′: Ancora in avanti il Palermo con Vazquez che prova a servire Dybala, interviene Zapata e ferma l’azione avversaria.

50′: Ammonito El Shaarawy per simulazione, il giocatore si lascia cadere in area.

52′: Milan in avanti, si fa vedere Menez, ma il Palermo chiude ogni spazio e ferma il francese.

53′: El Shaarawy!! Il Faraone prova la conclusione da fuori, ma non trova lo specchio della porta.

56′: Calcio d’angolo per il Milan, pallone allontanato.

58′: Il Palermo riparte, ma i rosanero sono lenti e il Milan riesce a recuperare la posizione di gioco e a neutralizzare l’offensiva avversaria.

59′: Sbaglia Barreto che mette un pallone in mezzo pur non essendoci compagni in quella zona di campo.

61′: Il Milan in questa prima parte del secondo tempo si è schierato secondo un 4-2-4, ma la squadra rossonera è poco equilibrata e ciò permette al Palermo di andare in contropiede senza troppe difficoltà.

63′: Il Milan si procura un calcio d’angolo. Cross teso e troppo alto di Menez. Sbaglia il francese, fischi a San Siro.

64′: Milan in contropiede, buona occasione per EL Shaarawy che va al tiro, intercettato dalla difesa avversaria.

64′: Menez da fuori area prova il tiro, centrale. Non ha difficoltà Sorrentino.

67′: Cambio per il Palermo: entra Ngoyi ed esce Maresca

67′: Cambio nel Milan: esce Honda ed entra Pazzini

70′: Nel Milan prova la conclusione Torres, la sfera però termina sul fondo.

72′: Prova a metterla in mezzo il Milan con un cross che viene intercettato di testa da Morganella.

73′: Occasione per il Milan! Torres si fionda su cross di Saponara ma non riesce a colpire bene la sfera.

80′: Calcio di punizione per il Milan, per fallo ai danni di Pazzini. Sulla palla De Jong, la sfera filtra e Sorrentino para.

84′: Prova il tiro dal limite dell’area di Vazquez che, però, doveva angolare di più.

85′: Cambio Palermo: Belotti prende il posto di Vazquez.

87′: Ammonito Rami per proteste

87′: Cambio Palermo. Quaison prende il posto di Dybala.

90′: assegnati tre minuti di recupero.

Triplice fischio. Il Palermo batte il Milan per 2-0.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-PALERMO

MILAN-PALERMO: PROBABILI FORMAZIONI