Milan-Palermo, Galliani: "Berlusconi ha dato gli stimoli giusti"

A conclusione della visita di Silvio Berlusconi a Milanello, Adriano Galliani ha voluto sottolineare la grande motivazione che il presidente rossonero riesce a conferire alla squadra durante le sue visite e sottolineato come, nonostante le mancate vittorie degli ultimi due match, sia pienamente soddisfatto del percorso fin qui fatto dal Milan e, in particolar modo, del terzo posto raggiunto in classifica.

“Il presidente Berlusconi ha la capacità di stimolare e portare positività. Il suo consiglio è uno: fare gol”. ha dichiarato Adriano Galliani subito dopo la partenza del patron rossonero: “Ha parlato prima con la squadra e poi si è seduto al tavolo, c’erano anche Tassotti e Maldera, e si è parlato di calcio”. Nel discorso fatto alla squadra il presidente ha incoraggiato i ragazzi e mister Inzaghi promuovendo il loro lavoro e come rivelato da Galliani: “Ha dato 7 alla squadra e 8 all’allanatore”.

L’Ad del Milan parla quindi del percorso fattto dai rossoneri in questo avvio di stagione e del terzo posto raggiunto in campionato: “La classifica è molto corta, siamo sette squadre in un punto e la Fiorentina è a quota 13. Il Milan sta facendo bene”.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-PALERMO

Leggi anche: