Milan, Paolo Bonolis: "Rossoneri più forti dell'Inter"

Il Milan non se la sta passando bene, l’Inter, a sentir parlare Paolo Bonolis, sembra passarsela anche peggio. Il conduttore tv e tifoso nerazzurro, intervistato dal Corriere dello Sport, parla della stagione attuale, della crisi delle milanesi e della sua Inter che quest’anno sta deludendo a tal punto che Bonolis ritiene il Milan più forte della cugina nerazzurra: “A cena alla fine mangi quello che trovi e se è rimasto questo, ci accontentiamo… Mi piacerebbe finire la stagione davanti al Milan, ma la squadra rossonera è più forte dell’Inter che ha parecchi giocatori sopravvalutati”.

Il Milan può contare su una rosa migliore, l’Inter però ha dalla sua un allenatore di esperienza come Mancini che secondo Bonolis:Sta facendo un ottimo lavoro sulla mentalità dei giocatori e ha portato un gioco più offensivo. Però anche se prendi lo chef più bravo al mondo e nel frigo c’è solo cicoria, può fare ben poco”. La crisi dell’Inter è dovuta quindi alla composizione della squadra e per risollevare le proprie sorti la società nerazzurra dovrà attendere il calciomercato estivo: “Mancini ha trovato una ‘rosa mazzarriana’ composta da giocatori bravi nelle ripartenze e ha fatto ciò che ha potuto. All’Inter servono sei o sette acquisti di livello, alcuni dei giocatori attuali possono essere dei rincalzi”.

Leggi anche: