Milan-Parma 2-4, Cassano: "Rossoneri in crisi? Non mi importa, tifo Inter"

E’ come sempre un Antonio Cassano senza peli sulla lingua quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti dopo Milan-Parma 2-4, in cui ha segnato anche una doppietta trascinando sempre più in alto il Parma nella classifica di Serie A.

Il fantasista di Bari vecchia, interpellato sulla difficile situazione del suo ex club e sulla contestazione dei tifosi, ha risposto senza esitare con una frase che sicuramente non farà piacere ai suoi ex tifosi. “Della crisi del Milan non mi interessa niente, sono sempre stato tifoso dell’Inter e sono orgoglioso di questo. Ora, professionalmente, penso solo al Parma e alla Nazionale: vorrei andare ai Mondiali“.

Cassano spera dunque ancora in una chiamata di Prandelli in vista della competizione brasiliana. “Sto giocando molto bene credo, più di questo non posso fare per convincere il ct a chiamarmi. Io vorrei assolutamente esserci e darei qualsiasi cosa per realizzare quello che per me è un sogno: non ho mai fatto un Mondiale, solo gli Europei. Sarebbe l’unico rimpianto della mia carriera”. E se dovesse continuare a giocare in questo modo, il ct Prandelli non potrebbe di certo ignorarlo: chissà che il sogno di FantAntonio non possa realizzarsi per davvero.

Leggi anche-> Carolina Marcialis e lo sfottò al Milan su Twitter

Leggi anche-> Milan-Parma 2-4: Video Gol e Sintesi

Leggi anche-> Milan-Parma 2-4: la cronaca del match