Milan-Parma 3-1, Inzaghi: "Speriamo sia la partita della svolta"

Il Milan batte 3-1 il Parma e torna a vincere, cosa che non riusciva da prima della sosta natalizia. La strada è ancora lunga e il lavoro da fare è ancora molto, ma nelle dichiarazioni post-gara Inzaghi evidenzia tutta la sua soddisfazione e si augura vivamente che questa partita sia finalmente quella della svolta: “Sono molto contento della partita che abbiamo fatto e della vittoria che abbiamo ottenuto. Ci voleva, ne avevamo bisogno, ci serviva per darci fiducia. Speriamo possa essere la partita della svolta. Oggi era fondamentale vincere soprattutto dopo un mese così complicato e sfortunato. Ora speriamo di dare continuità ai nostri risultati”.

Il tecnico milanista spiega poi come le difficoltà riscontrate contro gli emiliani siano state dovute soprattutto ai numerosi infortuni a cui deve far fronte: “In alcune frangenti siamo andati in difficoltà, ma è normale quando hai così tanti infortunati, soprattutto quando devi far a meno di giocatori talentuosi e con personalità. Io non mi nascondo mai dietro le assenze, ma quando ti mancano 11 giocatori tra cui Abate, Montolivo ed El Shaarawy ed è normale trovare delle difficoltà. Sono sicuro comunque che con il recupero di questi calciatori e con la rosa al completo possiamo levarci numerose soddisfazioni”.

Infine Inzaghi dichiara di essere soddisfatto del mercato fatto dal Milan fin ora e ringrazia il presidente per gli acquisti che ha fatto: “Io avevo fatto delle richieste al presidente Berlusconi per il mercato di gennaio e devo ringraziarlo perchè mi ha regalato i giocatori che avevo richiesto e che più mi sarebbero tornati utili”.

Leggi anche: