Milan-Parma 3-1, l'ex Nocerino: "Complimenti a Diego Lopez"

In una sfida segnata dagli ex (vedi reti di Nocerino e Zaccardo) in casa Parma non mancano i rimpianti per un’impresa solo sfiorata. Proprio Antonio Nocerino, autore nel momentaneo 1-1, ha commentato così la sconfitta di San Siro: “Mi sono complimentato con Diego Lopez, se lui non avesse parato la mia conclusione sarebbe stata dura per loro, sul 2-1 sarebbe stata un’altra partita. È un campione, ha fatto una grandissima parata – ha detto ai microfoni Rai -. Ci rimane la prestazione, ma serve a poco. Avrei preferito giocare male e far punti“.

Nocerino non si tira mai indietro, in campo e fuori. Così non ha paura a commentare il tribolato memento dei gialloblù: “Io sono arrivato due settimane fa. Il problema è evidente. Noi cerchiamo di portare allegria, ma stiamo vivendo una difficile situazione e non è semplice. Sono state due settimane non semplici, ogni persona che lavora qui possiede una grande dignità e grande voglia“.

In una serata negativa c’è anche spazio per un sorriso, in particolare quando si parla dell‘incontro con l’ex compagno Inzaghi: “Fino a qualche mese fa sembrava giovanissimo. Da quando allena è invecchiato tantissimo. Quando le cose non vanno bene Inzaghi è il primo a soffrire. Pippo è un amico, una grandissima persona e gli auguro il meglio“.

Leggi anche: