Milan-Parma, Marco Parolo: "A San Siro senza timore dell'avversario"

Conclusasi definitivamente l’esperienza in Champions League del Milan con la sconfitta nella partita contro l’Atletico Madrid, i rossoneri dovranno rimboccarsi le maniche e pensare a far punti in campionato per evitare di vedere svanire l’Europa anche dagli obiettivi della prossima stagione. La squadra che domenica il Milan si troverà ad affrontare in Serie A sarà il Parma dell’ex Donadoni che, a differenza dei rossoneri, in questa stagione calcistica sta ottenendo dei buoni risultati: al sesto posto in classifica con 43 punti sono gli emiliani a guardare dall’alto il Diavolo che invece di punti ne ha soli 35.

Tra i rappresentanti di questo Parma c’è Marco Parolo che, ai microfoni di Parma Channel, ha parlato del Milan e del match che, nella 28^ giornata di campionato, li vedrà avversari: “Domenica abbiamo la possibilità di allontanare una grande squadra dal nostro e dal suo obiettivo”.  Sono queste le prime dichiarazioni di Parolo che, nonostante tutto, riconosce le potenzialità della squadra allenata da Seedorf, ma sa anche bene cosa il Parma può fare: “Il Milan ha le potenzialità per fare 7-8 vittorie di fila, è una società importante e un gruppo che può sempre accendersi. Noi abbiamo le potenzialità per giocarcela alla pari, poi sarà il campo a decidere”.

San Siro non sarà un campo facile, ma il centrocampista classe  ’85 è positivo: “L’importante è andare a San Siro con lo spirito giusto, senza timore dell’avversario, con la voglia di imporre il nostro gioco”. Ricorda infine la rete segnata proprio contro il Milan nel match d’andata: “Resta ancora il momento simbolo della mia avventura qui a Parma, una bellissima gioia”.

Leggi anche-> Milan-Parma: come acquistare i biglietti

Leggi anche-> Atletico Madrid-Milan 4-1: rossoneri in caduta libera

Leggi anche-> Atletico Madrid-Milan 4-1: Crudeli show (Video)