Milan, Roberto Antonelli: "Spero che Luca resti a lungo rossonero"

Nel pre-partita di Chievo-Milan Roberto Antonelli, intervistato da Milan Channel, ha avuto modo di commentare questa prima parte di stagione del figlio Luca con la maglia rossonera. Papà Roberto ha confessato di essersi emozionato in occasione della prima rete rossonera di Luca Antonelli e di augurarsi che il terzino possa rimanere quanto più possibile a Milano: “Il gol di Luca mi ha emozionato tantissimo perché era quello dell’esordio, in più segnare alla Juventus è sempre qualcosa di speciale. Lui è un ragazzo molto professionale, spero rimanga a lungo nel Milan”.

A Milanello, con i compagni e con mister Inzaghi, si è subito trovato bene Luca Antonelli e ha trovato un ambiente positivo: “Mi ha parlato molto bene sia dell’ambiente che dell’allenatore, – dice papà Roberto – mi dice che si allenano parecchio. Il momento negativo ci può stare, ma sono certo che ne usciremo alla grande”.

Roberto Antonelli è un vecchio cuore rossonero e, così come il figlio Luca adesso, ha avuto modo di indossare la casacca del Milan durante la sua carriera da calciatore e di conoscere anche Adriano Galliani: “Lo conosco da circa quarant’anni. Mi ha fatto molto piacere ritrovarlo, sono contento”.

Leggi anche: