Milan-Sassuolo 2-1, El Shaarawy: “Volevamo vendicarci”

Dopo la vittoria per 2 a 1 contro il Sassuolo che ha sancito il passaggio ai Quarti di Finale di Coppa Italia del suo MilanStephan El Shaarawy, autore di una prestazione maiuscola, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Rai Sport.

Il calciatore innanzitutto si dice soddisfatto per la vittoria ottenuta in Milan-Sassuolo e il conseguente passaggio del turno: “Siamo molto soddisfatti di questa vittoria che ci ha consentito di qualificarci per i quarti di finale”, ma a riempire di soddisfazione El Shaarawy è stata principalmente la forte motivazione della squadra: “Abbiamo giocato con una voglia straordinaria”. La voglia di rivalsa l’ha fatta da padrona e ha conferito maggiore grinta alla squadra: “Volevamo vendicarci per la sconfitta subita contro di loro in campionato”.

El Shaarawy ha poi parlato della sua prestazione personale: “Il mister mi ha chiesto di fare sia la fase offensiva, che quella difensiva. Mi ha chiesto di puntare l’uomo e di ripiegare in fase difensiva. Credo di essere riuscito a fare bene entrambe le cose”. L’attaccante rossonero, infine, ha parlato del suo futuro: “Voglio restare al Milan per aiutare la squadra a vincere, so di avere le qualità per farlo”.

Leggi anche.