Milan, Seedorf duro con i giocatori … e con Mario Balotelli

Ormai, la pazienza è al limite della sopportazione con alcuni giocatori rossoneri che sono stati protagonisti di uno spettacolo indecoroso martedì in Champions contro l’Atletico Madrid. Ma, quello che si è distinto particolarmente per il suo atteggiamento negativo è stato Balotelli.

Lo stesso Seedorf, con lui ha perso la fiducia, adesso ha intenzione di cambiare registro con il giocatore, con molta probabilità lo farà partire dalla panchina domenica contro il Parma. L’obiettivo dell’allenatore olandese è quello di spronare la squadra in generale, mettendo in discussione anche coloro che fino a poco tempo fa erano imprescindibili, proprio come Balotelli e non solo.

Dall’attaccante della Nazionale ci si aspetta qualcosa di più, ma la risposta da parte dello stesso è condita spesso da prestazioni deludenti e troppo nervosismo che lo portano sempre a prendere un cartellino giallo se non rosso.
Ora, è arrivata la resa dei conti, dove il giocatore o si disciplina e mette tutto se stesso in queste ultime 11 partite per la conquista di un posto in Europa League o altrimenti il suo futuro nel Milan si concluderà a fine stagione, con la possibilità concreta di rischiare di fare panchina anche nei prossimi Mondiali.

Leggi anche –> Balotelli litiga con un paparazzo a Santa Margherita Ligure