Milan, Seedorf: “Nessuna comunicazione dalla società”

Clarence Seedorf non sta vivendo una situazione semplice in questi giorni. Con la decisione del Presidente Berlusconi di affidare la panchina del Milan a Inzaghi, l’olandese è stato messo ai margini della società rossonera e, a distanza di tempo, ha rilasciato le prime dichiarazioni al riguardo, chiarendo che non gli è stata data alcuna comunicazione: Non ho ricevuto comunicazioni dalla società”.

A quanto pare nell’agenda di Seedorf non è fissato alcun confronto con il Presidente Berlusconi visto che a una domanda diretta su un ipotetico incontro risponde: “Leggo tutto come voi”. Insomma, i rapporti tra il Milan e Seedorf sembrano essersi raffreddati, il dialogo sempre professato dal tecnico olandese è venuto meno e lui non vuole sbilanciarsi.

Spende solo qualche parola in più sui tifosi che continuano a mostrare il loro sostegno al Professore: “La vicinanza dei tifosi mi rende felice. Posso solo dire ‘Forza Milan’, il Milan e i tifosi rimarranno sempre”. Che dire? Queste parole non promettono un buon epilogo.

Leggi anche-> Inzaghi: “Pronto ad allenare il Milan”

Leggi anche-> Inzaghi Allenatore del Milan: ufficiale a breve?