Milan-Fiorentina: vincere per non perdere l'Europa

Il Milan arriva alla sfida del prossimo turno contro la Fiorentina con un morale che definire a pezzi è dire poco: la squadra di Allegri ha bisogno di punti e soprattutto di una decisa reazione per tornare a fare punti e non perdere il distacco dai primi posti.

Al momento, al di là dei punti numerici che mancano alla formazione di Allegri per arrivare alle prime posizioni, sicuramente c’è da registrare una squadra che forse non è all’altezza di dare filo da torcere a ben attrezzati club come Roma, Juventus o Napoli: sabato però per i rossoneri arriva quella che sarà una sfida importantissima, al di là dell’avversario, anche per quanto riguarda il valore dei tre punti. Considerando che gli scontri diretti fin qui sono stati tutti persi, eccezion fatta per il pari contro la Lazio, i rossoneri potrebbero risollevarsi contro i rivali viola.

Certamente in caso di flop anche contro i toscani, il destino di Massimiliano Allegri diventerebbe appeso ad un filo: la squadra non gioca alla grande come lo scorso anno e soprattutto la preparazione estiva forse è stata deficitaria considerando i tanti e anche troppi infortuni in appena due mesi di campionato.

Leggi anche -> Mercato Milan: occhi su due portieri internazionali

Leggi anche -> Milan-Lazio: ecco cosa dice Allegri a fine gara

Leggi anche -> Milan-Lazio: highlights e video gol della sfida