Mancano poco più di 24 ore a Milan-Torino, prima sfida rossonera nella Serie A 2016/17. Parla Sinisa Mihajlovic, ex-allenatore del Milan e neo-allenatore del Toro.

Sinisa Mihajlovic torna da avversario per la partita Milan-Torino, che si disputerà domani pomeriggio alle ore 18.00 allo Stadio San Siro. L’ex-allenatore rossonero non porta rancore dopo il discusso addio della scorsa stagione e tiene a precisare di non voler nessuna rivincita:

“Non cerco rivincite su nessuno: mi dispiace non aver terminato la stagione, ma saluterò tutti con grande affetto. Maksimovic? Di lui non voglio più parlare. Mi ha deluso come uomo, il suo futuro è nelle mani della società. Dai miei mi aspetto che seguano i principi morali e di gioco. Dobbiamo essere una squadra che lotta e che gioca sempre per vincere”. 

Sarà comunque una gara molto combattuta, Mihajlovic riuscirà a trasferire la sua grinta e la sua adrenalina ai giocatori granata, che metteranno tutto in campo. Il nuovo Milan di Vincenzo Montella dovrà stare molto attento.

LEGGI ANCHE: