Milan, Torres: "Vogliamo tornare in Europa"

Fernando Torres si sente parte integrante del progetto del Milan e, in un’intervista rilasciata a Onda Cero, ha dichiarato di voler contribuire ai successi dei rossoneri e riportare la squadra in Europa, obiettivo stagionale del Diavolo: “Sono venuto al Milan per lasciare il segno. Stiamo costruendo una grande squadra e il nostro obiettivo è quello di tornare in Europa. Sono orgoglioso di ciò che ho fatto in Spagna e Inghilterra e mi auguro che anche in Italia sia così”.

El Niño dopo il bell’esordio contro l’Empoli con tanto di gol non è più riuscito a lasciare il segno e le sue successive apparizioni sono risultate ben al di sotto delle attese. L’ex Liverpool però è determinato e si sente pronto a lasciare il segno con la nuova maglia ed entrare finalmente nel cuore dei tifosi. Torres ha poi voluto sottolineare soprattutto la bravura dell’allenatore che ha dato un nuovo entusiasmo e una nuova carica a tutto il gruppo: “Siamo una squadra giovane che porta sempre dentro i valori rossoneri. Abbiamo un allenatore ambizioso che ci ha trasmesso tantissimo entusiasmo e questo inizio stagione ne è la dimostrazione. Puntiamo sempre in alto, ma non bisogna montarsi la testa e bisogna mantenere sempre i piedi a terra. Adesso per me la cosa più importante è il Milan e spero anche che mi aiuti a riconquistare la nazionale”.

Leggi anche: