Milan-Udinese a porte aperte: sospeso il provvedimento del Giudice Sportivo

Il Milan e i suoi tifosi possono ritenersi soddisfatti: Milan-Udinese, match di campionato in programma sabato 19 ottobre, si disputerà a porte aperte.

Nella giornata di ieri, venerdì 11 ottobre, la Corte di Giustizia Federale, riunitasi per discutere della squalifica di San Siro attuata dal Giudice Sportivo come conseguenza dei cori ingiuriosi dei tifosi rossoneri nei confronti degli avversari bianconeri nel corso della partita Juventus-Milan e contro cui il Club di via Turati aveva presentato ricorso, ha deciso di chiedere un supplemento d’indagine sospendendo, così, l’esecuzione del provvedimento.

Adriano Galliani

Partita, dunque, vinta dal Milan che “prende atto con soddisfazione della sospensiva decisa dalla Corte di Giustizia Federale”. Dello stesso avviso anche il Presidente dell’Udinese Pozzo che ritiene giusta tale decisione “perché i tifosi e gli spettatori sono l’essenza del calcio”.

Inoltre nei prossimi giorni la Corte Federale dovrebbe riunirsi per cercare di trovare, nell’ambito della discriminazione territoriale, dei provvedimenti diretti ai soli responsabili in maniera tale da evitare altre situazioni analoghe.

Leggi anche-> Squalifica San Siro: la Juventus appoggia il Milan

Leggi anche-> Milan, El Shaarawy gioca a Fifa 14 con Herbert Ballerina

Leggi anche-> Milan: ecco chi è Rami (Video)