Milan ultime notiziePaolo Maldini ha parlato del suo Milan e dell’attuale situazione societaria dopo la cessione.

C’è molta confusione dentro al club. Non ci sono ruoli ben definiti né una guida chiara da parte del presidente. Inevitabilmente, anche i risultati della squadra ne hanno risentito. Credo che servano persone che sappiano di calcio e che abbiano fatto parte di quel grande Milan. Sono tanti i giocatori che hanno fatto la storia del club e che potrebbero dare il loro contributo. Ma al momento non è così“, sono queste le parole chiare e decise che Paolo Maldini, indimenticato e indimenticabile capitano rossonero, ha pronunciato nel corso di un’intervista rilasciata a Marca.

Inoltre l’ex bandiera rossonera ha tenuto a precisare il suo dissenso rispetto alle decisioni dell’attuale dirigenza milanista con queste parole:”Con tutto il rispetto per chi è oggi nel Milan, io ho un’idea di calcio molto diversa, ma loro sono dentro al club e lo gestiscono nel modo che ritengono più opportuno“.

Molto spesso si è lamentato uno scarso rispetto per Maldini da parte del Milan e si spera che, con l’avvento dei cinesi, vi sia un maggiore rispetto per le vecchie glorie rossonere.

LEGGI ANCHE: