Milan Ultime Notizie: Seedorf rischia il posto senza Europa League

Il Milan è ora chiamato ad una svolta in campionato, a partire dalla prossima gara contro il Parma che potrebbe seriamente segnare il traguardo finale di una stagione a dir poco fallimentare. Infatti proprio gli emiliani sono tra le principali avversarie, assieme al Verona di Mandorlini e a Torino e Lazio, per arrivare in Europa League, obbiettivo di “ripiego” per una squadra che sulla carta avrebbe anche potuto lottare per lo scudetto.

La gara contro gli emiliani sarà estremamente complicata non solo per la qualità dell’avversario, in cui ci sarà l’ex Cassano dal dente avvelenato, ma anche perché potrebbe esserci una dura contestazione del tifo rossoneri nei confronti di una squadra senza quel cuore ed attaccamento che negli ultimi anni l’avevano contraddistinta. Bisogna vincere, ma in caso di sconfitta il Milan potrebbe già quasi certamente dire addio anche alla seconda competizione europea.

Ma gli scenari non cambiano: anche il destino di mister Seedorf non appare più così certo come un tempo. Preso a gennaio per diventare l’allenatore del futuro, ora l’olandese può seriamente finire sul banco degli imputati: fallito l’obbiettivo Coppa Italia, poi la magra figura in Champions League, e una seconda parte di stagione da dimenticare. Previsto un incontro con Berlusconi in giornata (13 marzo), in cui il presidente metterà in chiaro gli obbiettivi al tecnico olandese che senza Europa League potrebbe dire addio a giugno: i rossoneri punterebbero così sull’esperienza di uno tra Prandelli e Spalletti, così da risollevarsi nella prossima stagione.

Leggi anche: