Milan-Van Ginkel: nessun riscatto stabilito con il Chelsea

Marco Van Ginkel, in queste prime settimane con la maglia del Milan, sta dando ottime risposte a tutto lo staff rossonero che è rimasto piacevolmente sorpreso delle qualità mostrate dal giovane talento, di proprietà del Chelsea, in allenamento. I due club, però, non hanno fissato nessun riscatto per il giocatore che al termine del prestito dovrebbe quindi far ritorno in Inghilterra.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Contro il Parma, al Tardini, Pippo Inzaghi lo farà accomodare in panchina anche per evitare di buttarlo in una realtà calcistica a lui ancora sconosciuta e rischiare di metterlo in difficoltà e bruciarlo prima del tempo. Ma una cosa è sicura: con le capacità che sta dimostrando tornerà molto utile ad Inzaghi nel corso della stagione.

Un’operazione portata a termine dell’ennesimo colpo di prestigio di Adriano Galliani che ha chiuso la trattativa col formula del prestito secco. Nessun riscatto è ancora stato stabilito a fine stagione dunque, con il Milan che pagherà 1 milione di euro al Chelsea per il prestito di Van Ginkel, prezzo che potrebbe abbassarsi alla metà se l’olandese dovesse raggiungere le 20 presenze con la camiceta rossonera. Se il giocatore rispetterà le attesa non è detto che a fine stagione il Milan non provi a prenderlo a titolo definitivo.

Leggi anche: