Milan venduto ai cinesi: Mr Pink e Berlusconi firmano l'accordo

Situazione sempre più intricata quella che riguarda la cessione del Milan, sono infatti spuntate delle foto che ritraggono un miliardario cinese di nome Mr. Pink e Silvio Berlusconi che firmano un contratto. La notizia è stata portata alla luce da Monica Gabor, ex compagna di Mr. Pink. La donna ha accompagnato la foto con una frase molto esplicita: “Complimenti a Mr. Pink per la firma con Berlusconi,  così diventato azionista di maggioranza del Milan”.

Questa breve descrizione non lascia spazio ad equivoci, ma la Fininvest smentisce tutto: “Si smentisce nel modo più categorico che sia stato raggiunto alcun accordo per la cessione di quote del Milan” e prosegue “vari soggetti hanno mostrato interesse per una partnership relativa al Milan, ma le ipotesi riguardano esclusivamente eventuali partecipazioni di minoranza. La Fininvest non è interessata a cedere il controllo della società calcistica”.

Ancora non si è arrivati a fissare un punto su questa storia, l’unica cosa certa è che Silvio Berlusconi sta operando su diversi fronti, non solo con Mr. Bee ma ora anche con Mr. Pink, soprannome per Poe Qiu Ying Wang Shuo e noto per la famosa bevanda che distribuisce. Da mister Bee a mister Pink il Milan sembra sulla strada della cessione, molte sono le offerte arrivate al tavolo di Berlusconi che si sta sicuramente facendo ingolosire da queste, chissà che a breve non cederà.

Leggi anche: