Milan-Verona 2-2, Mexes: “Tutti colpevoli”

C’è poca voglia di parlare nel Milan dopo essere stato raggiunto in casa al 95’ dal Verona e aver visto sfumare la possibilità di incamerare tre punti fondamentali per una ripresa che tarda a venire. Così a prendere la parola è stato uno dei leader del gruppo il francese Philippe Mexes che ha detto: “Siamo tutti colpevoli, c’era tanta delusione nello spogliatoio, abbiamo sbagliato la seconda metà della ripresa. Ci manca fiducia e grinta per non commettere errori come quello a venti secondi dalla fine”. Una situazione disastrosa che è stata acuita anche dalla presenza a fine gara di un Galliani arrabbiato negli spogliatoi.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Ma Mexes crede che è ancora possibile riprendersi anche se due punti contro le due veronesi sono davvero un bottino misero: “Non c’è mancanza di personalità, ma dovremmo essere più propositivi, avere un po’ più di coraggio. Ma vivendo un momento così non è semplice. Basta crederci, giocare con voglia, consapevolezza. Dobbiamo giocare con semplicità e velocità”.

MILAN-VERONA 2-2: TUTTE LE NOTIZIE