Milan-Verona, Berlusconi e Galliani assenti a Milanello il venerdì

Milan-Verona sarà molto più di una semplice partita per i rossoneri. In ballo c’è il futuro sotto vari punti di vista: Inzaghi potrebbe essere esonerato senza una vittoria basterebbe per caricare una gara che sulla carta non ha un grosso appeal, oltre al fatto che alcuni elementi, Van Ginkel su tutti, si giocheranno le possibilità di una conferma in maglia rossonera.

Clima particolare a Milanello dove non ci sarà la tradizionale visita del venerdì che precede le gare di campionato del Milan, da parte di Berlusconi e Galliani. I due dirigenti infatti sono alle prese con impegni differenti: il patron sta risolvendo il problema al malleolo, mentre l’amministratore delegato sarà impegnato con l’assemblea di Lega che molto deciderà anche sul futuro del Parma.

Dunque gara delicata in cui il gruppo rossonero è chiamato a ritrovarsi e a ripartire al meglio in modo da tentare quella che sarebbe una clamorosa rincorsa verso un posto che valga quanto meno l’Europa League.

Leggi anche: