Mista MilanInter, la proposta di Galliani per "derby" internazionali

La proposta è di quelle che fanno parecchio riflettere. Milan e Inter tra qualche giorno si troveranno di fronte, da avversarie, nel derby della 12a giornata di Serie A, lotteranno per vincere e per dimostrare ai rivali di esser la sola squadra di Milano. Non sarà il primo derby e nemmeno l’ultimo, ma c’è chi va oltre e pensa che la squadra che possa rappresentare Milano non sia né il Milanl’Inter, ma la mista MilanInter. “Idee folli” penseranno i tifosi, a maggior ragione perché tale proposta è stata lanciata da Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan nonché tifoso rossonero.

Galliani, attraverso le pagine della Gazzetta dello Sport, ha presentato la sua idea. Secondo l’Ad rossonero occorre fondere Milan e Inter in un’unica squadra e dar vita a un torneo amichevole in cui poter sfidare le rappresentative delle altre città europee. L’AtleticoRealMadrid o il ManchesterCityUnited, per intenderci: “Mi piacerebbe creare una squadra rossonerazzurra per sfidare le altre rappresentative delle città dei derby. Milano come Madrid, che ne pensate? Beh forse è meglio evitare la fusione Atletico-Real in questo momento. Ma pensate che spettacolo in campo. E l’Inghilterra con United e City che danno vita a un’unica squadra di Manchester? Anche in questo caso sarebbe dura per noi milanesi. Però…”

Spettacolo che, semmai l’idea di Galliani venisse attuata, non sarà del tutto “nuovo”. Eh si perché rivisita qualcosa di già visto in passato. Nel lontano 1926, infatti, vi fu la prima fusione delle due squadre. La mista MilanInter scese in campo per affrontare il Deutscher Praga in quella che fu la prima di diverse sfide che la squadra di Milano affrontò. L’ultima invece risale al 1982, da allora Milan e Inter non hanno più giocato insieme, ma sono tornate ad essere le rivali di sempre. La storia sarà destinata a cambiare? D’altronde come si dice: “I sogni son desideri” e questi a volte si realizzano…

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-INTER

Leggi anche: