Mondiali 2014, Francia Honduras il 2-0 assegnato con il Goal Tecnology

Evento storico questa sera durante la gara di esordio dei Mondiali brasiliani per la Francia di Didier Deschamps, impegnata con l’Honduras: per la prima volta la tecnologia ha “aiutato” concretamente il direttore di gara nell’assegnazione di una rete.

Il tutto è accaduto al terzo minuto del secondo tempo: l’attaccante francese Benzema colpisce al volo un pallone che sbatte sul palo sinistro della porta difesa dal portiere honduregno Valladares, che nella strana carambola della sfera finisce per deviare la stessa nella propria porta. Gol o no gol? Mentre tutti in campo e in panchina discutono l’arbitro, avvisato dal ‘bip’ sul suo orologio grazie al progetto ‘goal line techonology’ della Fifa, che proprio in questa rassegna mondiale fa il suo esordio, convalida giustamente la rete.

Almeno nei Mondiali, dunque, non vedremo mai più gol-fantasma. In attesa, semmai, che la stessa tecnologia venga utilizzata anche nei campionati nazionali e nelle coppe europee.

Leggi anche — > Gol Francia-Honduras 3-0: Video Highlights e Sintesi