Mondiali 2014, Girone B: Spagna e Olanda favorite, Cile outsider

Il Girone B è quello composto dai campioni in carica della Spagna, assieme ad Olanda, Cile ed Australia. Le furie rosse giocheranno il match di esordio contro gli Orange di Louis van Gaal prossimo allenatore dei “Red Devils”. La compagine di Del Bosque parte come una delle pretendenti alla vittoria finale grazie ad un gruppo con esperienza e qualità.

La truppa olandese combatterà molto probabilmente con il Cile per contendersi il secondo posto utile per la qualificazione agli ottavi. Arancioni che hanno in rosa calciatori in grado di cambiare in qualsiasi momento le sorti del match Sneijder, Robben e Van Persie dovranno cercare le reti fondamentali per passare un girone comunque non semplice, senza dimenticare anche la prima punta dello Schalke Klaas Jan Huntelaar con 12 reti nell’ ultima stagione di Bundesliga. Tecnicamente la squadra sudamericana non è inferiore agli avversari, dove spiccano fra gli altri Alexis Sanchez autore di una buona stagione al Barcellona e Arturo Vidal in grado di fornire quantità e qualità al centrocampo della truppa cilena guidata dal tecnico Jorge Sampaoli.

Sarà fondamentale battere nella prima gara l’Australia per il prosieguo del torneo, in un match dove partono ampiamente con i favori del pronostico. I gialloverdi sono forse i meno quotati del girone, dopo quelli del 2006 e del 2010 l’ ex parma Mark Bresciano è pronto alla sua terza partecipazione in Coppa del Mondo.

Il calendario del Girone B:

13.06.2014 Spagna-Olanda; Cile-Australia.

18.06.2014 Australia-Olanda; Spagna-Cile.

23.06.2014 Olanda-Cile; Australia-Spagna

Leggi anche — > Mondiali Brasile 2014, i convocati ufficiali della Spagna

Leggi anche — > Mondiali Brasile 2014, i convocati ufficiali dell’Olanda