Mondiali 2014, Kovacic: "La Croazia dovrà tenere testa al Brasile"

A pochi giorni dall’inizio dei Mondiali in Brasile 2014, ha parlato un calciatore nerazzurro che sarà uno dei protagonisti della competizione con la sua Nazionale, la Croazia. Stiamo parlando del giovane Mateo Kovacic, che parteciperà al suo primo Mondiale.

Il croato dovrà affrontare nel girone iniziale proprio la squadra organizzatrice, il Brasile di Hernanes. Proprio riguardo a questa partita, Mateo ha commentato: “Ho parlato con Hernanes della partita e gli ho detto che continueremo a parlare tranquillamente dopo l’incontro. Contro il Brasile abbiamo la possibilità di mostrare il nostro talento di fronte al mondo. Credo che non dovremmo sentire alcuna pressione ma dobbiamo andare in Brasile e godercela. Arrivare preparati e giocare con piacere”.

Infine, una dichiarazione sull’Inter: “Ad un certo punto della stagione ho sentito una mancanza di fiducia nei miei confronti all’Inter ma ora è tutto alle spalle”.

Leggi anche -> Mondiali Brasile 2014, Hernanes: “Attenzione alla Croazia di Kovacic”

Leggi anche -> Mondiali Brasile 2014: dieci calciatori dell’Inter convocati