Mondiali 2014, Palacio: "Con l'Argentina do di più che con l'Inter"

I Mondiali 2014 potrebbero presto iniziare anche per Rodrigo Palacio. L’attaccante dell’Inter, infatti, ha completamente smaltito i postumi dell’infortunio alla caviglia che, nei giorni scorsi, aveva messo a rischio la sua partecipazione alla rassegna iridata. Ora tutto è passato e dal ritiro della Selecciòn Palacio rilascia alcune dichiarazioni ad Olé.

“Mi sono sentito molto bene ed è stato il mio primo allenamento vero con il gruppo. Ogni volta che sono chiamato in causa, non l’ho fatto nello stesso modo in cui lo faccio nell’Inter. Io provo a dare sempre di più per l’Argentina”: queste, in sintesi, le sue parole a pochi giorni dal secondo impegno dell’Argentina ai Mondiali 2014.

Palacio spera di potersi ritagliare qualche spazio a gara in corso e nelle successive partite della manifestazione anche se sa bene che avendo davanti gente come Messi, Higuain, Di Maria, Lavezzi ed Aguero sarà molto dura scavalcare questi giocatori nelle gerarchie di Sabella. In ogni caso, il Trenza saprà farsi trovare pronto all’appuntamento coi Mondiali 2014.

TUTTE LE NOTIZIE SUI MONDIALI 2014