Mondiali 2014, Prandelli: “Balotelli-Immobile mai insieme”

Prandelli non crede in una possibile oppia d’attacco formata da Balotelli-Immobile e lo dice chiaro e tondo nella conferenza stampa del giorno dopo l’amichevole contro la Fluminense: “Avere due punte centrali con tanti giocatori di qualità in mezzo al campo diventa una scelta forzata comunque sceglierò in base a come affrontare la squadra e in base allo stato fisico e psicologico”. Infatti il commissario tecnico conferma ancora una volta che tutti e 23 i convocati si devono sentire titolari.

Sul prossimo futuro che vuol dire esordio al Mondiale contro l’Inghilterra, Prandelli afferma: “Stiamo lavorando per farci trovare pronti, vogliamo onorare la maglia ma in fondo non c’è mai stato entusiasmo intorno all’Italia prima di una grande manifestazione. Io sono sereno, le difficoltà ci saranno ma di sicuro lotteremo su ogni pallone”. Infine anche una polemica sui moduli: “Sono stati gestiti bene nelle amichevoli perché abbiamo voluto capire se le nostre idee potevano coincidere con la realtà del campo”.

ITALIA AI MONDIALI 2014: TUTTE LE NOTIZIE