Mondiali 2014, Verratti con la febbre in dubbio per l’Inghilterra

Verratti preoccupa Prandelli. Il centrocampista della Nazionale italiana non si è allenato nemmeno oggi perché ancora bloccato dall’attacco febbrile che lo ha fatto desistere anche dallo scendere in campo nell’ultima amichevole contro il Fluminense. Un vero e proprio guaio per il commissario tecnico perché proprio il giocatore del Psg è il sostituto di Montolivo che si è infortunato nel pre-Mondiale.

Inoltre l’ex pescarese è fino ad ora risultato l’elemento più in forma e quindi questo stop, con possibili conseguenze sul non impiego nell’esordio contro l’Inghilterra, fa stare sulle spine Prandelli nel ritiro di Mangaratiba.

Leggi anche — > Italia ai Mondiali 2014, Verratti: “Mi dispiace per gli esclusi”