Mondiali Brasile 2014, i convocati del Portogallo

Il commissario tecnico della nazionale portoghese, Paulo Bento, ha sciolto già le riserve su quelli che saranno i 23 giocatori destinati in Brasile a giocarsi la Coppa del Mondo fra meno di un mese. Una settimana fa il ct aveva diramato una lista di 30 pre-convocati, eppure sono bastati pochi giorni per schiarire le idee. Nei 7 nomi eccellenti esclusi non mancano quelli altisonanti: L’ex nerazzurro Quaresma, ora in forza al Porto, non da le necessarie garanzie al tecnico, così come Rolando, altro nome legato all’Inter, che non è riuscito a farsi preferire neppure al discontinuo Neto dello Zenit San Pietroburgo.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Unico “italiano” in lista, quindi, Helder Postiga della Lazio, senza dimenticare il portiere del Braga Eduardo, e il centrocampista della Dinamo Kiev Miguel Veloso, transitati qualche anno fa in Italia con la maglia del Genoa. Il portiere Anthony Lopes del Lione, il terzino del Malaga Antunes, i centrocampisti André Gomes del Benfica e Joao Mario del Vitoria, e la punta Ivan Cavaleiro, ancora del Benfica, sono gli altri esclusi.

Ecco la lista ufficiale dei 23 convocati:

Portieri: Beto (Siviglia), Eduardo (Braga) e Rui Patricio (Sporting Lisbona).

Difensori: André Almeida (Benfica), Bruno Alves (Fenerbahce), Fabio Coentrao (Real Madrid), Joao Pereira (Valencia), Neto (Zenit), Pepe (Real Madrid), Ricardo Costa (Valencia).

Centrocampisti: Joao Moutinho (Monaco), Miguel Veloso (Dinamo Kiev), Raul Meireles (Fenerbahce), Ruben Amorim (Benfica) e William Carvalho (Sporting).

Attaccanti: Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Eder (Braga), Helder Postiga (Lazio), Hugo Almeida (Besiktas), Nani (Manchester United), Rafa (Braga), Varela (Porto) e Vieirinha (Wolfsburg).

Leggi anche — > Ranking Uefa, l’Italia scende al quinto posto: superata dal Portogallo