Mondiali Brasile 2014, Probabili Formazioni Camerun-Croazia: Streaming e Diretta Tv

Gara della verità quella tra Camerun-Croazia ancora a o punti nei Mondiali in Brasile 2014, che si sfideranno mercoledì notte alle 24 ora italiana a Manaus. Calciomercato-inter.it vi propone le probabili formazioni e tutte le informazioni sulla diretta tv e lo streaming del match visibile in esclusiva su Sky Mondiale 1. Per gli abbonati è possibile assistere alla partita tramite il servizio streaming offerto su Sky Go.

Se si vuole ottenere il pass per gli ottavi sono obbligatori i 3 punti per entrambe le compagini. Il Camerun, dopo la sconfitta di misura contro il Messico per 1-0, per il match contro la Croazia dovrà fare a meno del suo uomo più rappresentativo e importante dal punto di vista qualitativo: l’attaccante ex Inter Samuel Eto’o infortunato, che sarà sostituito davanti da Webo. Per il resto probabile schieramento col 4-5-1 al fine di garantire sostanza a centrocampo e non lasciare troppi spazi di manovra agli avversari.

La Croazia, che ha dalla sua il vantaggio del pronostico vista la migliore qualità dei suoi giocatori, viene dalla sconfitta inaugurale e ricca di polemiche contro il Brasile per 3-1 nella prima partita del mondiale, e tenterà di vincere la partita grazie alle giocate dei suoi uomini di maggior talento, come Modric del Real e Rakitic fresco acquisto del Barça. Nel tridente offensivo composto da Olic e Perisic ci sarà anche il talentino nerazzurro Mateo Kovacic che supporterà l’unica punta Mario Mandzukic.

PROBABILI FORMAZIONI:

Camerun (4-5-1): Itandje; N’koulou, Assou-Ekotto, Djeugoue, Chedjou; Choupo-Moting, Song, Enoh, Mbia, Moukandjo; Webo. A disp.: N’guemo, Matip, Nyom, Salli, Nounkeu, Ndjock, Aboubakar, Fabrice, Makoun, Bedimo, Feudjou. All. Finke

Croazia (4-2-3-1): Pletikosa; Corluka, Srna, Lovren, Vrsaljko; Modric, Rakitic; Perisic, Kovacic, Olic, Mandzukic. A disp.: Sammir, Eduardo, Brozovic, Sabasic, Pranjic, Zelenika, Schildenfeld, Vukojevic, Rebic, Badelj, Vida, Jelavic. All. Kovac

TUTTO SUI MONDIALI BRASILE 2014