Montolivo guarito dall'infortunio: il Capitano in campo a Milanello

Giungono notizie rassicuranti dall’infermeria del Milan. Capitan Montolivo si è sottoposto ieri a una visita medica e i risultati sono stati decisamente confortanti. Il recupero dall’infortunio, quella frattura alla tibia che lo tiene fermo ai box dallo scorso giugno, procede perfettamente e, a 150 giorni dall’intervento, il centrocampista ha potuto calcare nuovamente il campo di Milanello.

Riccardo Montolivo, infatti, ha fatto qualche giro di corsa sul campo centrale di Milanello, mentre i compagni svolgevano la loro seduta pomeridiana di allenamento. L’infortunio alla tibia sembra essere alle spalle. Si intravede già qualche spiraglio di luce e se vederlo in squadra a novembre appare forse ancora prematuro, le possibilità che torni a disposizione del mister per inizio dicembre non sembrano così remote.

Intanto il Milan ha dato comunicazione, attraverso il proprio sito ufficiale, dell’esito della visita medica cui si è sottoposto ieri Riccardo Montolivo: “AC Milan comunica che Riccardo Montolivo si è sottoposto a visita specialistica da parte dei professori Herbert Schoenhuber e Riccardo Accetta, i due chirurghi che l’hanno operato lo scorso 2 giugno. L’esito del controllo medico è stato positivo, con conseguente guarigione dalla frattura alla tibia sinistra. Montolivo, quindi inizierà la preparazione atletica prima di rientrare progressivamente negli allenamenti con la squadra”

Leggi anche: