Morata rifiuta il rinnovo col Real, vuole solo la Juventus

Morata vuole la Juve. Il talento spagnolo ha rifiutato il rinnovo offertogli dal Real Madrid di 17 milioni in 5 anni. Il problema infatti non è il rinnovo e la cifra dello stipendio, Morata vuole una squadra che lo faccia giocare assiduamente permettendo quindi la sua crescita, visto che è nel fiore dell’età.

La squadra che più sta insistendo è la Juventus, la meta preferita per lo spagnolo che forse potrebbe trovare il suo amico Llorente e uno dei suoi calciatori preferiti Carlitos Tevez.

La Juventus allora cerca di nuovo di riaprire le trattative con l’attaccante che si erano raffreddate dopo le richieste troppo alte del Real. Adesso la dirigenza dei blancos dovrà abbassare il prezzo e venire in contro alle esigenze del calciatore che vuole andare via dalla squadra che l’ha cresciuto. Nei prossimi giorni ci saranno nuovi incontri, Marotta tenterà di portare a casa il calciatore con una cifra che non supera i quindici milioni, mentre il Real cercherà di convincere il calciatore, anche se Ancellotti lo reputa un esubero. La strada che porta Morata a Torino si fa sempre più vicina.

Leggi anche –> Pelicic, agente Savic: “Interessa a Juventus, Milan e Manchester”
Leggi anche –> Vucinic-Fiorentina, accordo vicino: pace fatta tra la Juve e i Della Valle?
Leggi anche –> Morata-Juve, si può fare: ecco la strategia di Marotta e Paratici