Mourinho su Torres: "Spero faccia molto bene al Milan"

In occasione del UEFA Elite Forum, Josè Mourinho ha parlato dell’ultimo acquisto del Milan in attacco, Fernando Torres. L’attaccante rossonero, giunto in prestito dal Chelsea, è uno dei giocatori che lo Special One, suo allenatore fino a qualche giorno fa, stima particolarmente sia calcisticamente parlando che sotto il profilo umano e di cui dovrà fare a meno.

“Non si discute né come professionista né come persona”, dice Mourinho che quindi motiva la cessione di Torres come dovuta a un bisogno di cambiamento non solo del calciatore, ma anche del Chelsea: “Faremo a meno di lui, avevamo bisogno di cambiare”. Lo spagnolo ripartirà dal Milan, ma in passato anche l’Inter era stata sulle sue tracce e, potendo scegliere, lo Special One avrebbe preferito che il giocatore avesse scelto l’altra squadra di Milano, quella che lui tifa e con la quale ha vinto tutto, l’Inter per l’appunto.

Torres però ha fatto una scelta differente, il Milan che, evidentemente, è stato più convincente: “Sono tifoso dell’Inter e avrei preferito vederlo in nerazzurro, ma gli auguro di far bene al Milan. La passione per il calcio lo motiverà”.  

Leggi anche: