Moviola Gazzetta dello Sport, Milan-Cesena 2-0: Rigore regolare

Milan-Cesena è il match del ritorno alla vittoria dei rossoneri che si impongono per 2-0 sugli uomini di Di Carlo. Partita giocata regolarmente con nessun episodio poco chiaro. Promosso dunque l’arbitro Tommasi che, secondo la moviola di Milan-Cesena 2-0 realizzata dalla Gazzetta dello Sport, nelle due occasioni in cui è intervenuto, annullando il gol di Poli e assegnando il rigore al Milan, ha preso le giuste decisioni.

Milan-Cesena si apre subito con il gol realizzato da Andrea Poli e annullato dall’arbitro Tommasi. Il centrocampista rossonero era in posizione regolare, ma il compagno Destro si trovava in posizione di fuorigioco e intralciava, con la sua posizione, il portiere Leali. Giusto dunque annullare il gol al Milan che si rifarà con il gol, regolarissimo, di Giacomo Bonaventura.

All’89’ di Milan-Cesena, nell’area di rigore bianconera, cade in terra Antonelli e l’arbitro assegna il calcio di rigore ai rossoneri. L’esterno del Milan è stato trattenuto da Carbonero e, sebbene sia difficile definire in tempo reale l’entità della trattenuta, l’esatta posizione dell‘arbitro Tommasi gli consente di assegnare il penalty al Milan. La moviola della Gazzetta dello Sport dà dunque ragione all’arbitro di Bassano del Grappa, promosso a pieni voti.

Leggi anche: