Moviola Juventus-Parma 2-1, ai Ducali manca un rigore

Una serata davvero nera quella di ieri sera per l’arbitro Banti che allo Juventus Stadium sbaglia tutto quello che era possibile errare nei confronti del Parma. Si inizia con l’espulsione di Amauri che ai più è sembrata eccessiva visto che il gomito alto c’è stato, ma non c’è movimento della gomitata ai danni di Chiellini: le interpretazioni Fifa/Uefa dicono che basta il gesto per far scattare il rosso, ma alla stessa maniera Chiellini era stato graziato a Catania.

Come se non bastasse l’episodio che fa scattare l’ira parmenese avviene nel finale. Sul risultato di 2-1 quando Parolo va a caccia del pallone, Bonucci allarga la gamba sinistra a fare ostacolo e poi spinge l’avversario alle spalle: era calcio di rigore (sbagliato sostenere che sia fallo precedente di Schelotto su Marchisio). Negli spogliatoi il tecnico del Parma Roberto Donadoni a proposito degli errori arbitrali ha detto: “Bonucci allarga la gamba e fa ostruzione su Parolo: l’interpretazione è libera ma non si può dire che l’abbia anticipato. Le immagini parlano chiaro. A fine gara mi sono fermato a parlare con Banti poiché alcune decisioni non mi hanno trovato d’accordo”.

Leggi anche — > Juventus-Parma 2-1 Video Sintesi di Claudio Zuliani

Leggi anche — > Juventus-Parma 2-1 Risultato Finale