Napoli-Juventus, statistiche e precedenti al San Paolo (Video)

Sale l’attesa per il big match di domenica sera tra Napoli e Juventus. I bianconeri, primi e con 14 punti di distacco sulla Roma, cercheranno di fare risultato per tenere al sicuro il vantaggio e concentrarsi sull’Europa League.

Diverso il discorso per la squadra partenopea: la compagine allenata da Benitez, fuori dalle coppe europee, ha l’obbligo di vincere per alimentare le speranze di raggiungere i giallorossi al secondo posto, al momento distanti 6 punti. Il Napoli in casa è sempre stato un avversario particolarmente ostico per la Vecchia Signora, che ormai non vince al San Paolo da ben 14 anni, ovvero dalla stagione 2000-2001, quando Del Piero e Kovacevic ribaltarono il vantaggio iniziale di Stellone.

La situazione è comunque in equilibrio: nei 67 incontri disputati in Serie A il Napoli conduce per 21 successi contro i 20 della Juve, con ben 26 pareggi, che diventano 27 se consideriamo l’1-1 giocato in Serie B. Dal ritorno nella massima competizione sono stati gli azzurri i protagonisti, inanellando una serie di quattro vittorie consecutive ai danni degli odiati rivali, dal 2007 al 2011, ultima quella siglata dalla tripletta di Cavani.

Diverso il discorso da quando c’è Conte in panchina: nelle due stagioni precedenti la Juventus è riuscita a strappare due pareggi, il primo, spettacolare, nella stagione 2011-2012, terminato 3-3, e quello dello scorso anno conclusosi sull’1-1 grazie alle reti di Chiellini e Inler. Appuntamento a domenica, ore 20:45, per scoprire se la Juve riuscirà ad eguagliare le 21 vittorie messe a segno dalla squadra napoletana.

 

Leggi anche–>Napoli-Juventus, la storia di una rivalità infinita
Leggi anche–>Le probabili formazioni di Napoli-Juve