Napoli-Milan 3-1: le pagelle della disfatta rossonera

Prima sconfitta del Milan targato Seedorf, lo stesso ha messo in evidenza i suoi limiti tattici contro un Napoli non in grande serata, ma supportato da un certo ordine in mezzo al campo. Per quanto riguarda i singoli della rosa rossonera:

Abbiati  5.5Serata molto difficile, la difesa lo abbandona completamente. Lui respinge quanto può, ma alla fine deve soccombere anche se ultimamente risulta poco reattivo.

De Sciglio 5: Anche lui sbaglia parecchio, non riesce quasi mai a salire. Ghoulam è un brutto cliente e si vede, grande difficoltà a fronteggiare gli avversari sulla sua fascia rimandato decisamente.

Rami 5: Anche lui difficilmente si salva. Forse è il meno peggio della difesa, ma deve più volte aiutare i compagni di reparto che sono andati spesso nel panico totale, soprattutto contro Higuain e Insigne.

Mexes 4: Giocatore decisamente involuto. Higuain con lui trova terreno fertile andando in rete ben due volte. Spaesato, impacciato, poco reattivo.

Emanuelson 4.5: Seedorf pone in lui grande fiducia, lo fa giocare prima terzino poi trequartista con risultati in entrambi i casi drammatici, da terzino non copre mai, si fa spesso saltare corre corre ma a vuoto.

De Jong 5: Riesce con fatica a contrastare i suoi avversari. Spesso si rende utile in difesa ma rischiando di causare un calcio di rigore.

Essien 5.5: Esordio per il ghanese, fisicamente non è al meglio appare spesso lento e bloccato, poi quando il Napoli rallenta si fa spesso vedere con dei tiri da fuori pericolosi da rivedere.

Abate 5: Seedorf sorprendendo tutti, lo schiera come trequartista con la speranza che lo stesso possa fare da raccordo con il centrocampo, invece non riesce né a coprire né a rifornire la punta, non certo il suo ruolo naturale.

Taarabt 6.5: Il migliore dei suoi non solo per il goal all’esordio nel campionato italiano, ma per la sua capacità spesso di saltare l’uomo sempre pericoloso e anche generoso nel ripiegare più volte ad aiutare i compagni.

Robinho 4: Giocatore che partita dopo partita appare sempre più lontano dal gioco. Poco presente alla manovra, difficoltà a saltare l’uomo forse avrebbe bisogno di un lungo riposo in panchina.

Balotelli 4.5: Serata decisamente no, si limita a qualche tiro, ma niente di più ha l’occasione di segnare per ben due volte a porta vuota, sostituito e questa è già una notizia.

Kakà 5: Porta troppo la palla non in condizione.

Montolivo 5: cerca di dare un po di brio alla partita ma ormai la stessa è irrecuperabile. 

Seedorf 4: Stasera ha messo in evidenza i suoi limiti la sua poca esperienza, questa partita la deve vedere e rivedere per evitare gli stessi errori tattici. Dietro l’angolo c’è la squadra più in forma d’Europa l’Atletico Madrid di un allenatore vero Simeone.

Leggi anche-> Napoli-Milan 3-1: Video Gol e Sintesi

Leggi anche-> Napoli-Milan 3-1: Balotelli piange in panchina

Leggi anche-> Napoli-Milan 3-1: Cronaca del match