Napoli-Milan: Kakà influenzato, a rischio la sua presenza al San Paolo?

Purtroppo, la stagione rossonera di quest’anno è alquanto tribolata, soprattutto quando vengono a mancare nelle partite importanti gli uomini migliori. Sembra, infatti che Riccardo Kakà sia alle prese con una forma di stato influenzale tale da mettere a rischio la sua presenza per la partita molto difficile di sabato contro il Napoli di Benitez.

Ultimamente, il brasiliano nelle sue ultime apparizioni, non è più in forma come nella prima parte di stagione, il motivo può essere anche il nuovo modulo imposto da Seedorf che lo costringe spesso a ripiegare con notevole dispendio di energie.

Effettivamente, svolgere contemporaneamente sia la fase difensiva che quella offensiva durante la partita, lo porta ad essere poco lucido al momento di concludere davanti alla porta e questo non fa altro che abbatterlo psicologicamente.

Il suo ruolo è sempre stato quello di agire nella trequarti avversaria, oggi, però, non avendo più la freschezza atletica che lo ha sempre contraddistinto,  ha difficoltà a saltare spesso l’avversario e quindi si dovrebbe limitare solo alla fase offensiva.

Sarà importante che il brasiliano si riprenda subito, anche se ciò volesse dire saltare la partita di sabato, perché il Milan, di Kakà ha un enorme bisogno, soprattutto adesso che si entra nella fase cruciale della stagione, con dietro l’angolo la partita in Champions contro il sorprendente Atletico Madrid di Simeone.