Napoli-Roma, Benitez: “Gara fondamentale”, Garcia: “Loro sotto pressione”

Napoli-Roma è una partita fondamentale per il secondo posto e questo lo sanno benissimo gli allenatori di entrambi le compagini che in conferenza prepartita hanno cercato di mettersi pressione a vicenda. In particolare è stato Garcia ad usufruire di più di questa carta, tanto che Benitez ha poi ammesso che questa sera ci si gioca una buona fetta per arrivare alle spalle della Juventus.

È una gara fondamentale per i nostri obiettivi, cioè il secondo posto per la qualificazione in Champions League senza dover disputare i preliminari ad agosto. Dobbiamo vincere e cercheremo di farlo”, ha chiarito l’allenatore spagnolo. Mentre il tecnico francese ha risposto: “La Roma è sei punti avanti e anche con una partita in più da giocare. Le pressioni sono tutte sulle spalle del Napoli. Se perdono la partita è finita per loro mentre per noi non cambierà niente perché resteremmo sempre secondi”.

In merito alla gara Benitez ha detto: “Se la Roma ha una grande difesa, il nostro è un attacco con grandi qualità, come peraltro quello dei giallorossi. Se noi giocheremo ai nostri livelli possiamo fare male”. Garcia invece ha sottolineato: “Sia noi che loro siamo squadre forti, spero di vedere un grande spettacolo, un ambiente forte e un arbitro forte. Sappiamo che il Napoli è una squadra forte, come lo siamo noi”.

Leggi anche — > Probabili Formazioni Napoli-Roma diretta tv e streaming