Nazionale Under 21, Di Biagio: “L’Irlanda del Nord è un avversario ostico”

Domani un’altra Italia va in campo, ma questa volta non per una partita amichevole bensì per la qualificazione alle finale del prossimo Europeo di categoria. Si tratta dell’Under 21 di Gigi Di Biagio che ha conquistato sei punti in tre gare e che se la vedrà contro l’Irlanda del Nord in una sfida che sembra già scritta (gli avversari sono a zero punti), ma non per il commissario tecnico azzurro.

In conferenza stampa Di Biagio ha detto: “Queste sono le gare pericolose, storicamente l’Italia soffre contro le squadre fisiche. L’Irlanda poi ha perso solo 1-0 entrambe le volte col Belgio e in Serbia fino a 25 minuti dalla fine vinceva 1-0. Dopo la vittoria in Belgio in tanti, anche all’interno, pensano che abbiamo risolti tutti i nostri problemi. Non è così. Noi siamo cresciuti, ma dobbiamo fare ancora dei passi in avanti”.

Italy U21 v Spain U21 - Under 21 International Friendly

Di Biagio non lascia nulla al caso e così ha studiato i suoi avversari, tanto che ha rivelato ai giornalisti che i suoi ragazzi dovranno “…essere attenti ad alzare subito i ritmi e andare a pressare alti perché gli irlandesi sono forti nelle seconde palle, nel riprendere le respinte”. Inoltre secondo Di Biagio: “I ragazzi sono preparati, sanno che devono essere pronti a dare battaglia e soprattutto a non cadere nelle provocazioni”.

In ogni caso il problema del ct è l’attacco: “E’ un ciclo – ha concluso che ha più difensori e centrocampisti e purtroppo quei pochi attaccanti a disposizione giocano poco nei loro club di appartenenza. Ma io sono contento dei giocatori che ho e con loro troviamo le soluzioni”.

Leggi anche — > Under 21 Inghilterra, il nuovo allenatore arriva da internet?