Nedved nuovo presidente della Juve? Agnelli verso la Ferrari

Le dimissioni di Luca Cordero di Montezemolo come presidente  della Ferrari potrebbero scatenare un effetto domino che includerebbe anche la Juventus; la notizia è stata lanciata dal quotidiano “Libero” secondo il quale Marchionne, successore di Montezemolo, avrebbe in mente un piano per rilanciare la Ferrari affidando la presidenza del cavallino rampante ad Andrea Agnelli attuale presidente della Juventus.

Marchionne avrebbe puntato sul presidente bianconero per far ritornare vincente la Ferrari in ambito sportivo dato che Agnelli ha dimostrato in questi anni di essere un vincente con il rilancio della Vecchia Signora che è tornata grande da 3 anni a questa parte. Inoltre secondo “Libero” se Agnelli dovesse accettare il piano di Marchionne, il posto al vertice della società bianconera sarà occupato da Pavel Nedved che attualmente è membro del Consiglio di Amministrazione così che la nomina a presidente dell’ex calciatore possa mantenere intatti gli equilibri in casa Juventus

Leggi anche–> Juve-Cesena, formazioni di Sky Sport: Tevez-Llorente titolari

Leggi anche –> Quote Juve-Cesena: “1 Handicap” il segno più giocato

Leggi anche –> Juve-Cesena, Chance per Romulo: il brasiliano al posto di Lichtsteiner