Nedved: "Pogba sta bene alla Juve, non è detto che parta"

Pogba sta bene alla Juve, non è detto che parta“. Così Pavel Nedved in un’intervista rilasciata ad Avvenire. Il dirigente ed ex calciatore prova a spegnere le voci sulla possibile partenza del centrocampista francese, che si susseguono ormai da mesi e con frequenza quasi quotidiana.

Sento dire che è quasi certo che a fine stagione Pogba – ha dichiarato Nedved – e che non sarà più un giocatore della Juve, ma è un’affermazione affrettata, perché non è in scadenza di contratto. Paul ha 21 anni e sta bene qui – ha affermato – ha tutto quello che gli serve per diventare un fuoriclasse assoluto. Se poi – ha concluso – sarà lui a chiedere di andare via, allora ne parleremo.

Le considerazioni di Nedved ricalcano da vicino quelle espresse oggi dall’ex bianconero Emerson, tra l’altro compagno di squadra del ceco per due anni, nell’intervista rilasciata a Tuttosport, secondo cui Pogba dovrebbe riflettere bene prima di lasciare Torino, dove ha l’opportunità di crescere ancora.

Leggi anche: Calciomercato Juve, arriva Cavani e resta Pogba?

Leggi anche: Tuttosport, Emerson: “Se fossi in Pogba non andrei al Real Madrid”